Home > News > Campo di lavoro Guinea Bissau 2017

CHI SIAMO

Il CO.P.E. è un organismo di volontariato internazionale, nato a Catania nel 1983, membro della federazione FOCSIV e attivo in vari paesi africani (Guinea Bissau, Madagascar e Tanzania) e in America Latina (Perù) con progetti di cooperazione allo sviluppo in ambito sanitario, educativo, agricolo e tecnico.

guinea-bissau-2

COSA È STATO FATTO

In Guinea Bissau il CO.P.E. già da qualche anno, collabora con il Centro Nutrizionale nel villaggio di Bula presso la missione delle suore ASC, che permette alla popolazione di Bula ed agli abitanti di circa 12 villaggi limitrofi di usufruire di un servizio di assistenza sanitaria di livello adeguato.

Dal 2006 ad oggi sono stati inoltre realizzati 6 pozzi d’acqua distribuiti fra i villaggi del territorio Guineano.

Nel 2009 è stato avviato il progetto: “Esperança para Alegria das Mulheres”,  che si propone il miglioramento qualitativo e di lavoro della cooperativa, formata quasi interamente da donne, attraverso la realizzazione di strutture atte a rendere agevole l’opera di coloro che lavorano all’interno degli orti.

Il campo di lavoro sarà incentrato principalmente sul miglioramento dei sistemi di sollevamento e distribuzione dell’acqua all’interno degli orti alleggerendo così il carico di lavoro delle donne che fanno parte della cooperativa; questo ci porterà a lavorare a stretto contatto con le famiglie della cooperativa, visitando i loro villaggi, conoscendo i membri delle loro famiglie vivendo giornalmente la realtà guineana.

guinea-bissau-3

COSA VOGLIAMO FARE DURANTE IL CAMPO DI LAVORO

Durante il campo di lavoro ci prefiggiamo di realizzare un sistema di sollevamento dell’acqua che dal pozzo possa essere accumulata in un serbatoio, per poi essere distribuita tramite due tubazioni agli orti delle donne.

Il sistema prende il nome di “Rope Pump” (Pompa a corda), basata su una tecnologia semplice, economica e di facile riproduzione.

guinea-bissau-6

 http://en.wikipedia.org/wiki/Rope_pump

CHI PUÒ PARTECIPARE

Tutti coloro che hanno voglia di  vivere un’esperienza di cooperazione internazionale in uno dei luoghi più poveri del mondo ma abitato da persone con un grandissimo cuore che non  mancheranno di lasciare un segno nella vostra mente.

Non necessitano particolari competenze, ne tecniche ne manuali, ma solo una buona capacità di mettersi in gioco e una buona dose di adattamento ad un contesto estraneo a quello vissuto giornalmente da tutti noi.

QUANDO PARTIRE

La partenza è prevista intorno al ( 15 febbraio  – 8 marzo), con una permanenza di circa tre settimane in Guinea Bissau.

L’itinerario sarà funzione della disponibilità dei voli nelle date indicate, con la possibilità di effettuare il viaggio via Marocco per Bissau.

guinea-bissau-5

guinea-bissau-4

VARIE

  • È previsto inoltre la visita durante un fine settimana ad una delle isole facenti parte dell’arcipelago delle Bijagos (Bubaque o Bolama) o in alternativa a sud della Guinea Bissau presso la regione di “Cacine”, sede probabile del prossimo progetto del CO.P.E.
  • L’alloggio avverrà presso al struttura dei volontari adiacente al centro nutrizionale di Bula
  • E’ previsto un corso di formazione obbligatorio di due giorni per i partecipanti

QUOTA CAMPO PREVISTA

 La quota di partecipazione al campo è pari a € 1200 e comprende:

  • Vitto e alloggio
  • Volo andata e ritorno da Roma
  • Spostamenti interni nel Paese

Si ricorda che il visto e assicurazione sono a carico del campista e non sono comprese nella somma sopra indicata.

N.B.: In caso di rinuncia successiva all’acquisto del biglietto aereo sarà restituita soltanto la quota non comprensiva del biglietto aereo.

Per ulteriori informazioni potete consultare e scaricare la scheda del progetto:

campo-di-lavoro-guinea-bissau-2017

Per partecipare al campo e ricevere qualsiasi ulteriore informazione scrivete una mail a cope@cope.it o telefonate allo 095317390.